Eraldo Dentici - Cantinauta
Eraldo Dentici
0.00
Nessun voto ancora
Località Rialto, Montefalco (PG)
Anno di fondazione: 
1998
Ettari vitati:
7

Negli anni Cinquanta nasce come piccola produzione viticola ad uso familiare, poi, nel 1998, l’azienda si struttura e acquista la denominazione di Cantina Rialto di Eraldo Dentici, nome ispirato all’omonima frazione in cui ha sede.

Con una forte vocazione all’amore per il territorio e i suoi frutti, nel corso degli anni vengono realizzati nuovi impianti con vitigni di Sagrantino, Grechetto, Merlot, Sangiovese e Trebbiano.
Il vigneto aziendale è ad oggi di circa 7 ettari, ai quali si aggiunge un oliveto di 5 ettari.

Da 20 anni Eraldo Dentici e suo padre portano avanti una lunga tradizione viticola tramandata di generazione in generazione, lavorando con cura la terra dei lori padri. L’impegno quotidiano nelle lavorazioni e la passione per la viticoltura hanno dunque permesso di realizzare il loro sogno: creare una piccola cantina dove il tempo si è fermato e le tradizioni passate si mescolano sapientemente con l'esperienza degli anni passati.

Tutte le fasi della produzione vengono seguite direttamente da noi – dalla potatura alla raccolta, dalla vinificazione all’imbottigliamento – per cercare di esaltare le proprietà del frutto e ottenere vini di altissima qualità.
Cantina Rialto è dunque un luogo nel quale assaporare superbi vini naturali fatti come una volta, senza aggiunte di chimica.

Qui si producono vini naturali come si faceva una volta:

  • Umbria Grechetto IGT "Esimio". Il Grechetto è un vino ottenuto dalla fermentazione con le bucce delle uve di Grechetto per 50 giorni. Una bassa resa ad ettaro conferisce a questo vino note olfattive floreali, colore giallo dorato e un gusto piacevolmente fresco. Ottimo come aperitivo o per accompagnare piatti di pesce e carni bianche. 
  • Umbria Rosso IGT "Musa". L’Umbria Rosso o il Rosso dell’Umbria (Sangiovese in purezza) si presenta di colore rosso rubino intenso tendente al granato, all’olfatto rimane complesso con note speziate e fruttate. Di gusto giustamente tannico, si consiglia di accompagnarlo con arrosti di carne, formaggi stagionati e primi piatti ben sostanziosi.
  • Montefalco Rosso d.o.c. "Corcurione". Il Montefalco Rosso è un vino ottenuto da un uvaggio di tre vitigni quali Sangiovese, Merlot e Sagrantino. Vinificati prima in purezza, vengono assemblati al momento del passaggio in legno. Il colore rosso rubino, il profumo delicato ed il sapore armonico lo rendono adatto ad accompagnare primi piatti e carni rosse.
  • Montefalco Sagrantino d.o.c.g. "Cipriano". Per il Montefalco Sagrantino, il disciplinare di produzione prevede che siano impiegate uve di Sagrantino in purezza; uve che, con ogni probabilità, sono le stesse cui parlava Plinio il Vecchio chiamandole, secondo la consuetudine di allora, "Itriola". L’invecchiamento minimo previsto è di trenta mesi, di cui, per il secco, almeno 12 in botti di legno, prima di essere messo in commercio. Dotato di buona beva, deve avere almeno 13 gradi nella versione secca e 14 in quella passita.
Vini prodotti
Montefalco DOC
Montefalco Sagrantino DOCG
Umbria IGT

Mappa

Indirizzo cantina:
Località Rialto, 06036 Montefalco (PG)

Servizi

Possibilità di acquisto vini
Parcheggio auto
Parcheggio pullman
Accesso disabili
Pagamento in contanti
Pagamento con carta di credito
WI-FI
Animali consentiti